25 Novembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

"Eticamente...": la guida che ti avvicina allo sport

09-06-2014 11:03 - News Generiche
La scelta della disciplina sportiva per i propri figli è un argomento molto delicato, in quanto determinerà l´ambiente in cui concentreremo una parte importante del loro tempo libero e quindi dovrà risultare una scelta che li soddisfi e dia loro motivazioni positive oltre a farli anche divertire e sentire bene con loro stessi. Dovrebbe sempre essere una scelta dettata da motivazioni personali oltre che di attitudine e mai fatta "perché va di moda" oppure in base a future prospettive(sempre ipotetiche) di tipo economico.
Spesso si sceglie una certa disciplina che si è provata a scuola o in vacanza: è piaciuta e si prosegue. Oppure la scelta viene fatta per curiosità, o su consiglio del proprio insegnante di educazione fisica, oppure ... grazie al parere di amici, televisione ecc. Occorre comunque tener conto che le discipline sportive si differenziano tra loro sia per le caratteristiche tecniche che per quelle fisiche richieste a chi le pratica. Così pure le caratteristiche mentali e psicologiche hanno un´importanza notevole nella scelta della disciplina sportiva più adatta. Anche se è difficile classificare le varie discipline, convenzionalmente vengono individuate alcune categorie che suddividono gli sport in: sport atletici o ginnici, sport di contrapposizione o combattimento, giochi sportivi con la palla, sport motoristici, sport di scivolamento, sport nautici, sport remieri, sport equestri, sport della racchetta. Anche se si differenziano tra loro per attrezzatura, impegno energetico, regolamenti e numero di partecipanti, le varie discipline sportive possiedono, nelle loro componenti più basilari, degli elementi che le accomunano tra di loro: lo spirito di competizione, la voglia di divertimento, il tentativo di avvicinare i limiti psicofisici degli atleti e la ricerca del proprio benessere e del mantenimento del proprio stato di buona salute.

Scegliere lo sport più adatto non è quindi "un gioco da ragazzi".
In allegato la guida "Eticamente...la guida sportiva per un corretto stile di vita" edita dal Mecs (Movimento per l´etica e la cultura sportiva), di cui presidente Gianni Rivera, che introduce all´etica sportiva, parlando del significato profondo che ha lo sport, del suo legame con la società e con i grandi temi che da sempre riguardano l´uomo. La guida consiglia anche come avvicinarsi per la prima volta ad uno sport, a quale età è consigliato farlo e quali sono i benefici che può darti ogni disciplina.
L´Acsi, membro attivo del Mecs, ritiene che la guida sportiva per un corretto stile di vita sia da applicare e diffondere il più possibile fra gli associati.
Documenti allegati

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio