02 Ottobre 2022
News
percorso: Home > News > Pallavolo

Pallavolo Ospedalieri: i risultati della prima giornata

20-10-2015 14:11 - Pallavolo
La stagione sportiva 2015/2016 dell´Asd Pallavolo Ospedalieri di Pisa inizia con tre vittorie e due sconfitte. L´Under 18 femminile, guidata da mister Marco Candalise, esordisce in campionato con una vittoria schiacciante per 3-0 contro il Volley Lupi Santa Croce Bianca. Aggressiva, attenta e senza sbavature, l´Ospedalieri si è presentata in campo con il sestetto formato da Martina Carrara, Elisa Baccerini, Anna Conversano, Noemi Bosco, Alice Consani, Ginevra Naldini, Virginia Landucci.
Buona la prima uscita anche dell´Under 16, che si è imposta per 3-0 sul Dream Volley Group Arancione. Nonostante qualche incertezza, le ragazze sono apparse concentrate e attente in ogni fondamentale di gioco.
Esordio positivo in campionato anche per l´Under 14 femminile, che vince 3 a 0 sul campo di Arena Metato contro il Dream Volley Group Verde.
Avvio incerto invece per la Prima Divisione che cede in casa per 3 a 2 alla Turris Don Bosco. Le ragazze dell´Ospedalieri si affacciano alla prima esperienza in questa categoria, lottando con grinta e determinazione. Il sestetto sceso in campo (Valentina Cagnetta Domas, Alice Consani, Serena Della Ventura, Rachele Chiaverini, Noemi Bosco, Martina Carrara e il libero Priscilla Alderigi)deve però cedere all´esperienza delle avversarie.
Esordio amaro anche in serie D. L´Ospedalieri perde 3 a 1 contro il Volley Ponsacco. Quest´ultimo, con una partenza sprint riesce ad aggiudicarsi i primi due set. Alla terza frazione di gioco, l´Ospedalieri inizia a macinare gioco, riuscendo ad aggiudicarsi il set, ma al quarto e ultimo set subisce il ritorno del Ponsacco che riesce a portare a casa la vittoria.
La formazione di serie D

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio
refresh


cookie