04 Dicembre 2020
News
percorso: Home > News > Nazionale

Assistenza legale per associati e tesserati Acsi

10-04-2014 10:14 - Nazionale
L´Acsi, nel privilegiare il contatto diretto con i suoi associati e tesserati, fornisce assistenza legale per i più svariati motivi e attraverso le modalità di comunicazione più avanzate. A tal fine l´Acsi mette a disposizione dei suoi associati un servizio di consulenza legale on-line su questioni legate all´attività istituzionale, sportiva, nonché sulle modalità di funzionamento delle polizze assicurative e sugli strumenti di tutela. Chiedendo una consulenza ai nostri professionisti riceverai il parere in 48-72 ore sull´indirizzo di posta elettronica indicato al momento della richiesta del certificato.

Come funziona.

Collegati al sito avvocati.acsi.me
Registrati e compila il certificato con i dati richiesti
Scrivi il tuo problema legale con tutti i dettagli. Entro la tempistica indicata riceverai il servizio richiesto all´indirizzo di posta elettronica indicato nel certificato.

Condizioni di utilizzo.

1. L´ufficio di consulenza legale dell´Acsi assicura l´invio del parere richiesto entro 48/72 ore (lavorative) dalla ricezione del quesito a seconda della sua complessità.
2. In casi di particolare complessità, gli avvocati si riservano il diritto di comunicare preventivamente al richiedente le eventuali ragioni del ritardo. Non sono ritenuti vincolanti i quesiti recanti più questioni giuridiche o più domande. In tali evenienze, l´ufficio di consulenza legale si riserva sempre il diritto di fornire risposta soltanto alla prima, in ordine cronologico, delle questioni o domande formulate. In caso di particolare lunghezza del testo della richiesta (superiore ai 2.000 caratteri), l´invio del parere potrà subire un ritardo. L´ufficio di consulenza legale non è responsabile di eventuali problemi di connessione dati che possano ritardare l´invio.
3. Nel caso di richiesta di approfondimento, l´ufficio di consulenza legale non garantisce la stessa celerità di replica e si riserva, in ogni momento, la facoltà di interrompere la conversazione. Non è consentito, in caso di specificazioni, porre quesiti o domande ulteriori non contemplati nella prima richiesta. In tali circostanze, l´ufficio di consulenza legale potrà porre immediatamente termine alla conversazione.
4. I pareri inviati sono tutti redatti da consulenti legali selezionati tra laureati in giurisprudenza e avvocati iscritti agli Albi professionali su tutto il territorio nazionale.
5. I pareri non sono utilizzabili in sede giudiziale e l´ufficio di consulenza legale declina ogni responsabilità per l´uso improprio delle informazioni ricevute o inviate. Le risposte sono sempre elaborate da personale qualificato ma non è assicurato il successo quando l´associato o un suo avente causa agisca o si difenda in giudizio solo sulla base dell´orientamento suggerito dallo staff di l´ufficio di consulenza legale.
6. La Consulenza Legale dell´Acsi non sostituisce né può sostituire un avvocato per tutto ciò che concerne l´assistenza nell´attività giudiziaria. Le consulenze hanno un valore meramente orientativo. All´avvocatura è, infatti, riservata dalla legge la difesa tecnica in Tribunale o in qualunque altra sede giurisdizionale della Repubblica Italiana.
7. I nostri consulenti non conoscono l´identità delle persone che si rivolgono al sito ed i pareri sono redatti in maniera assolutamente anonima. La privacy dell´associato è severamente protetta dall´Acsi. Nel caso di esplicita richiesta dell´associato, l´ufficio di consulenza legale può fornire suggerimenti o recapiti di avvocati o patrocinatori legali su tutto il territorio nazionale. L´ufficio di consulenza legale declina ogni responsabilità in relazione al successivo rapporto instaurato tra associato e legale.
8. L´ufficio di consulenza legale non si assume alcuna responsabilità per l´eventuale commissione di reati da parte delle persone che richiedono consulenza ed è autorizzata a diffondere dati personali unicamente su ordine della Pubblica Autorità. L´ufficio di consulenza legale non possiede la facoltà di opposizione del segreto professionale. Chiunque attenti alla sicurezza del sito e delle banche dati di consulenza legale dell´Acsi sarà perseguito a termini di legge.
9. Il servizio di consulenza non comprende anche quello di assistenza legale che potrà essere, eventualmente concordato con il singolo professionista. È quindi sempre opportuno, prima di intraprendere autonomamente un´azione in giudizio, anche avanti alle Magistrature minori, un consulto personale con il legale di fiducia cui si intenda demandare l´assistenza in giudizio.
10. In caso di errore o di mancata comprensione del quesito, l´ufficio di consulenza legale non assume alcuna responsabilità per conseguenze negative che possano derivare da un ritardo, da un inadempimento o da un illecito riconducibile alla persona rivoltasi al sito. Può accadere che alcuni casi siano davvero illeggibili, non traducibili ovvero, comunque, privi di significato o di idonea sintassi: in tali evenienze l´ufficio di consulenza legale non può assicurare la corretta comprensione del testo.
11. L´ufficio di consulenza legale assicura il massimo rispetto della privacy anche nel caso di dati sensibili riguardanti terze persone eventualmente presenti nelle richieste di consulenza inviate.
12. L´utente è responsabile della correttezza dei dati forniti, pena la stessa nullità del certificato.
13. Per ogni questione insorta o che potrà insorgere tra l´associato e l´ufficio di consulenza legale sarà competente il Foro di Roma.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio