04 Luglio 2022
News
percorso: Home > News

Calcio a 7: lunedì 13 ottobre il via ai campionati. Ecco il regolamento

08-10-2014 09:49 -
Inizierà il prossimo 13 ottobre la nuova stagione sportiva del calcio a 7 Acsi. Si è svolta intanto la riunione precampionato delle squadre iscritte. Alla presenza di oltre 40 tra atleti e dirigenti è stato illustrato il programma, le regole e le modalità di svolgimento dei campionati e della fase finale. Durante la serata sono state votate anche la formula Play Off e la durata dei tempi di gara.

Tempi di gara.
I due tempi di gioco avranno la durata di 30 minuti ciascuno. Ogni squadra ha diritto ad un time out a partita. La squadra che a giudizio dell´arbitro provoca il ritardo dell´inizio dell´incontro, o chiede il comporto, perde il diritto al time out. La pausa tra il primo e il secondo tempo avrà la durata massima di 2 minuti.

Formula fasi finali.
Parteciperanno ai Play Off Eccellenza le prime e le seconde classificate di ogni girone più la migliore terza tra i tre gironi. Le prime classificate andranno alle semifinali. Le seconde e la migliore terza si scontreranno per decretare la quarta semifinalista. Tutti gli incontri, ad eccezione della finale, si svolgeranno con gare di andata e ritorno che verranno giocate nella solita settimana con programmazione ad hoc decretata dall´Ente in accordo con le squadre attraverso un incontro prima della finale del campionato. La migliore terza verrà decretata tramite la percentuale di punti fatti rispetto al totale dei punti a disposizione nel proprio girone.
Parteciperanno ai Play Off Eccellenza le due terze rimanenti più le quarte e le quinte classificate di ogni girone. Lo schema sarà stile fase finale mondiale a partire dai quarti di finale dove tutti gli incontri, ad eccezione della finale, saranno con gare di andata e ritorno che verranno giocate nella solita settimana con programmazione ad hoc decretata dall´Ente in accordo con le squadre attraverso un incontro prima della finale del campionato.
Parteciperanno alla Coppa di Lega le seste e settime classificate di ogni girone più le due migliori ottave tra i tre gironi. Lo schema sarà stile fase finale mondiale a partire dai quarti di finale dove tutti gli incontri, ad eccezione della finale, saranno con gare di andata e ritorno che verranno giocate nella solita settimana con programmazione ad hoc decretata dall´Ente in accordo con le squadre attraverso un incontro prima della finale del campionato.
Parteciperanno alla Coppa Primavera tutte le squadre dal nono posto in poi più l´ottava rimanente. Lo schema sarà stile fase finale mondiale a partire dai quarti di finale dove tutti gli incontri, ad eccezione della finale, saranno con gare di andata e ritorno che verranno giocate nella solita settimana con programmazione a doc decretata dall´Ente in accordo con le squadre attraverso un incontro prima della finale del campionato.

Il regolamento, rispetto all´anno scorso, ha subito le seguenti modifiche:
- Non potranno partecipare alla fase finale giocatori che svolgono come professione primaria il calciatore e i giocatori che svolgono tale professione al disopra della Categoria Eccellenza. Sono quindi escluse le categorie Serie D, Lega Pro, Serie B, Serie A.
- Le liste avranno un numero chiuso di 18/20 atleti ( il numero massimo verrà votato alla riunione di metà anno).

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

cookie