01 Dicembre 2020
News
percorso: Home > News > Enogastronomia

"Forte e gentile: la terra di D´Annunzio". Il 27 febbraio birre e cucina abruzzese al Club "Tiribillò legato col filo"

24-02-2015 09:07 - Enogastronomia
Sapori d´Abruzzo in tavola a Pisa. La ricca tradizione alimentare della regione tra Appennino e Adriatico; le sua tipicità storiche e i suoi "nuovi classici": come la birra artigianale, che proprio qui ha visto, in questi anni, un vivace fiorire di marchi di grande interesse. "Forte e gentile: la terra di D´Annunzio" è il titolo della serata che andrà in scena venerdì prossimo, 27 febbraio, nelle sale del Club culturale "Tiribillò legato col filo" (circolo Acsi), in via Del Tiro a Segno, 22 (traversa di viale delle Cascine). L´appuntamento, frutto di una collaborazione con il Gruppo di degustazione "Puro Malto", vedrà alcuni piatti tipici della regione abbinati a quattro birre conterranee, tutte appartenenti alla gamma di "Opperbacco", microproduttore di Notaresco guidato dal talentuoso Luigi Recchiuti, vero "alchimista" di luppoli e spezie. Questa la scaletta della serata, che avrà inizio alle 21. Antipasti: "pallotte" cacio e ove, "mazzafame" al prosciutto, crostini alla chietina; in abbinamento: "Violent Shared", Session Ipa, 3.7%, chiara. Primo piatto: spaghetti alla chitarra con le "pallottine"; nel calice: "Bianca Piperita", Bière Blanche, 4.2%, chiara. Secondo piatto: arrosticini di pecora; in accompagnamento: "Eipiei", American Pale Ale, 6.1%, dorata. Infine, come dessert, "parrozzo" (con cacao, mandorle e amaretti) servito insieme alla "Dieci e lode", Belgian Strong Dark Ale, 10%, scura. Quota di partecipazione 25 euro: per informazioni e prenotazioni: 335-7783485, tiribillolegatocolfilo1@gmail.com.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio