29 Giugno 2022
News
percorso: Home > News > Enogastronomia

"Forte e gentile: la terra di D´Annunzio". Il 27 febbraio birre e cucina abruzzese al Club "Tiribillò legato col filo"

24-02-2015 09:07 - Enogastronomia
Sapori d´Abruzzo in tavola a Pisa. La ricca tradizione alimentare della regione tra Appennino e Adriatico; le sua tipicità storiche e i suoi "nuovi classici": come la birra artigianale, che proprio qui ha visto, in questi anni, un vivace fiorire di marchi di grande interesse. "Forte e gentile: la terra di D´Annunzio" è il titolo della serata che andrà in scena venerdì prossimo, 27 febbraio, nelle sale del Club culturale "Tiribillò legato col filo" (circolo Acsi), in via Del Tiro a Segno, 22 (traversa di viale delle Cascine). L´appuntamento, frutto di una collaborazione con il Gruppo di degustazione "Puro Malto", vedrà alcuni piatti tipici della regione abbinati a quattro birre conterranee, tutte appartenenti alla gamma di "Opperbacco", microproduttore di Notaresco guidato dal talentuoso Luigi Recchiuti, vero "alchimista" di luppoli e spezie. Questa la scaletta della serata, che avrà inizio alle 21. Antipasti: "pallotte" cacio e ove, "mazzafame" al prosciutto, crostini alla chietina; in abbinamento: "Violent Shared", Session Ipa, 3.7%, chiara. Primo piatto: spaghetti alla chitarra con le "pallottine"; nel calice: "Bianca Piperita", Bière Blanche, 4.2%, chiara. Secondo piatto: arrosticini di pecora; in accompagnamento: "Eipiei", American Pale Ale, 6.1%, dorata. Infine, come dessert, "parrozzo" (con cacao, mandorle e amaretti) servito insieme alla "Dieci e lode", Belgian Strong Dark Ale, 10%, scura. Quota di partecipazione 25 euro: per informazioni e prenotazioni: 335-7783485, tiribillolegatocolfilo1@gmail.com.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

cookie