25 Novembre 2020
News
percorso: Home > News > Enogastronomia

"La terra di Leopardi". Il 27 marzo al Tiribillò legato col filo la tradizione gastronomica e le birre artigianali delle Marche

24-03-2015 09:27 - Enogastronomia
La ricca tradizione alimentare della Marche, fra tipicità storiche e nuovi classici, come la birra artigianale, sbarca al club culturale Tiribillò legato col filo (circolo Acsi di via Del Tiro a Segno, 22) dove venerdì prossimo, 27 marzo, si terrà "La terra di Leopardi". La serata - frutto della collaborazione con il gruppo di degustazione "Puro Malto" - vedrà alcuni piatti tipici della regione abbinati a quattro birre conterranee della gamma di "MC 77", marchio di Serrapetrona (Macerata) guidato da una coppia talentuosa e ben assortita, Cecilia Scisciani e Matteo Pomposini, le cui creazioni sono state premiate nell´ambito di "Birra dell´anno", massimo concorso nel settore brassicolo nazionale. Questa la scaletta della serata, con inizio alle 21. Antipasti: frittelle di pesce persico, olive. In abbinamento: "San Lorenzo", bière blanche 5% chiara. Primi: brodetto di Porto Recanati, lasagnette "Vincisgrassi"; nel calice: "Mild the gap", mild ale, 4.5% bruna. Secondi: sarde all´anconetana, pollo in potacchio; in accompagnamento: "Bastogne", american pale ale, 6% ambrata. Dessert: mousse di maracuja servita con "Fleur Sofronia", bière blanche aromatizzata ai fiori d´ibisco, 5.2% rosata. Quota di partecipazione: 25 euro. Info e prenotazioni: 3357783485; tiribillolegatocolfilo1@gmail.com.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio